Grande successo per la nostra visita tecnica al primo cantiere biofilico del Canavese.

Natura, ambiente, efficienza energetica e benessere psico-fisico sono le parole chiave che hanno guidato lo sviluppo della casa monofamiliare di Strambinello (TO) attraverso la Progettazione Biofilica ovvero una scienza applicata che utilizza le più recenti scoperte sulla relazione tra Uomo e Natura per la progettazione degli ambienti artificiali con maggiore benessere psico-fisico.
Il caso studio di Strambinello è un esempio di questo nuovo approccio di lavoro avviato da Be-eco, start up innovativa, con il supporto dell’Università della Valle d’Aosta e del Politecnico di Torino.
Insieme ai nostri partners MyDATEC (ventilazione meccanica controllata termodinamica) e Thermoeasy (soluzioni innovativi per le case elettriche a basso consumo) e Tecnosugheri (soluzioni in sughero per l’isolamento e il design) abbiamo visitato questa architettura per mostrare la qualità edilizia rapportata alla natura del vivere quotidiano.

Si ringraziano tutte le aziende partecipanti ed i vistatori per l’attenzione posta ai temi trattati.

Per maggiori informazioni sull’evento, contattateci!

Potrebbe piacerti